Cos'è l'orticaria?

L'orticaria è un disturbo comune. Può verificarsi a qualsiasi età, dall'infanzia alla vecchiaia. Il venticinque per cento di tutte le persone ne sono colpite una volta nella vita. Nella maggior parte dei casi, è acuto. Secondo stime prudenti, l'1.0% della popolazione europea soffre attualmente di orticaria cronica. A differenza dei bambini, nei quali fino ad oggi non è stata rilevata alcuna incidenza di orticaria (orticaria) specifica per genere, l'orticaria negli adulti si verifica più comunemente nelle donne. Per quanto riguarda l'orticaria cronica, il rapporto è di circa 2: 1. Le persone di età compresa tra i 30 ei 50 anni sono spesso colpite. Tra le persone di età pari o superiore a 70 anni, si verifica relativamente raramente. Al contrario, l'orticaria nei neonati, che di solito dura solo pochi giorni, non è rara.

L'orticaria è caratterizzata dall'improvvisa comparsa di pomfi pruriginosi e / o angioedema. La pelle di tutto il corpo o solo una parte può essere interessata. I ponfi possono verificarsi solo in risposta a determinati stimoli (ad esempio freddo, pressione o luce solare) o spontaneamente, cioè, apparentemente senza una ragione particolare.

Un ponfo ha tre caratteristiche tipiche:

  • un gonfiore superficiale della pelle di diverse dimensioni, quasi sempre circondato da un rossore
  • prurito o bruciore
  • volatilità: l'aspetto della pelle di solito torna alla normalità entro 1-24 ore.

 

Nel loro aspetto, queste protuberanze assomigliano al gonfiore della pelle indotto dai peli pungenti dell'ortica (lat. Urtica dioica). L'area interessata della pelle si gonfia ed è inizialmente rossa e successivamente da rosso pallido a bianco al centro e rossa tutt'intorno. I ponfi sembrano talvolta persistere o “migrare”. Questa impressione nasce dal fatto che il mantello individuale scompare davvero, ma proprio accanto ad esso ce n'è uno nuovo. Non di rado c'è un profondo gonfiore della pelle - il cosiddetto angioedema - oltre all'orticaria (a volte senza orticaria).

L'orticaria è una delle malattie più comuni della pelle. È anche conosciuto con il nome di orticaria o orticaria. Circa una persona su quattro ottiene l'orticaria nel corso della sua vita. La maggior parte di questi episodi dura solo pochi giorni o settimane e non presenta problemi. Questo si chiama orticaria acuta. Molto più difficili (da sopportare e da trattare) sono quei casi che durano diversi mesi o anni (a volte decenni). Il nome deriva dall'ortica (lat. Orticaria dioica o Urticaria urens, urere = bruciore) - senza dubbio perché la pelle ha lo stesso aspetto in un caso di orticaria come se una fosse stata “bruciata” da ortiche pungenti.