Allergia ai farmaci

Se si sviluppa un'eruzione cutanea, orticaria o difficoltà a respirare dopo l'assunzione di farmaci, è possibile che si sia allergici a farmaci o farmaci.
I farmaci che più spesso causano reazioni allergiche includono:

  • Penicillina e antibiotici correlati
  • Antibiotici contenenti sulfonamidi (farmaci sulfa)
  • Anticonvulsivanti
  • Aspirina, ibuprofene e altri farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS)
  • Farmaci chemioterapici

I sintomi possono svilupparsi rapidamente o entro poche ore e spesso compaiono dopo aver assunto un farmaco che hai usato senza reazione in passato.

Il sintomo più comune è l'orticaria, un'eruzione cutanea rossa. Altri potrebbero includere gonfiore alla gola, difficoltà respiratorie, nausea o crampi allo stomaco. Questi sono segni di anafilassi - una reazione allergica pericolosa per la vita che deve essere trattata il prima possibile.

La prima linea di trattamento per l'anafilassi è l'adrenalina. Se ti è stato prescritto un autoiniettore di epinefrina, usalo subito, quindi cerca assistenza medica. Se non hai a disposizione un autoiniettore, chiama il 911 o vai immediatamente al pronto soccorso.

Al momento del rilascio dal pronto soccorso, richiedere una prescrizione per due autoiniettori di epinefrina e un rinvio a un allergologo certificato dal consiglio per una diagnosi accurata e un piano di trattamento dell'anafilassi.

 Allergico alla penicillina? Ecco perché dovresti fare il test

Dopo che ti è stata diagnosticata un'allergia ai farmaci:

Chiedi informazioni sui farmaci correlati che dovresti evitare.
Informati sulle alternative al farmaco che ha causato la tua reazione allergica.
Assicurati che la tua famiglia e tutti i tuoi operatori sanitari siano consapevoli della tua allergia e dei sintomi che hai riscontrato.
Indossa un braccialetto o una collana di allarme medico di emergenza che identifichi la tua allergia.

Per ulteriori informazioni sulle allergie ai farmaci, visitare il American College of Allergy, Asthma & Immunology

Informazioni correlate

Fornito dall'organizzazione membro GAAPP Rete per allergie e asma