Esistono molti tipi diversi di insetti che possono causare una reazione allergica al veleno degli insetti:

Insetti pungenti

come le api, le vespe, i calabroni, le giacche gialle e le formiche del fuoco sono i più. Questi insetti iniettano una sostanza tossica chiamata veleno. La maggior parte delle persone colpite da questi insetti guarisce in poche ore o giorni. In altri, questo veleno può innescare una reazione allergica pericolosa per la vita (Anafilassi).

Formiche rosse sono un insetto pungente che si trova tipicamente nelle aree sud / sud-est degli Stati Uniti. Per le persone con allergia alla formica del fuoco, le punture possono causare una reazione anafilattica pericolosa per la vita. A causa del potenziale di una reazione grave, una corretta diagnosi per l'allergia alle formiche antincendio è importante per essere preparati a un'emergenza.

Le formiche del fuoco costruiscono nidi di terra nel terreno, spesso sui bordi dei marciapiedi o delle strade. Le formiche del fuoco mordono con le mascelle mentre pungono. Ciò consente loro di estrarre il pungiglione, ruotare e pungere di nuovo. Una singola formica può infliggere più punture in pochi istanti. Il veleno in una puntura di formica del fuoco porterà a una vescica che si riempie di un materiale bianco in circa 24 ore. Anche se sembra una lesione piena di pus che dovrebbe essere drenata, è davvero sterile e guarirà più velocemente se lasciata sola.

GAAPP_Allergia al veleno degli insetti

 

Insetti mordaci

come zanzare, insetti che si baciano, cimici, pulci e alcuni altri. La maggior parte delle persone morse dagli insetti soffre di dolore, arrossamento, prurito, bruciore e lieve gonfiore nell'area intorno al morso.

È interessante notare che un tipo di zecche, il segno di spunta Lone Star può indurre le persone a sviluppare un'allergia alla carne. Se hai sintomi di allergia dopo aver mangiato carne, consulta un allergologo.

Parassiti domestici

Acari della polvere domestica e gli scarafaggi possono anche causare reazioni allergiche. Questi due possono essere la causa più comune di allergia e asma durante tutto l'anno. I rifiuti e il corpo dello scarafaggio e degli acari della polvere causano reazioni allergiche, a differenza di uno scarafaggio, un acaro della polvere è troppo piccolo per essere visto ad occhio nudo.

Sintomi dell'allergia al veleno degli insetti

La maggior parte delle persone punto o morso da insetti soffre di dolore, arrossamento, prurito e lieve gonfiore nell'area intorno al morso o alla puntura. Questa è una reazione normale. La maggior parte delle persone migliora entro poche ore o giorni. Alcuni sono effettivamente allergici alle punture di insetti e il loro sistema immunitario reagisce in modo eccessivo al veleno. Se sei allergico agli insetti, dopo la prima puntura, il tuo corpo produce anticorpi chiamati immunoglobuline E (IgE). Se punto di nuovo dallo stesso tipo di insetto, il veleno interagisce con questo specifico anticorpo IgE e provoca una reazione allergica. Le persone possono avere una grave reazione allergica agli insetti che pungono o mordono. Alcuni sintomi includono:

  • Eruzioni cutanee, prurito o orticaria
  • Mancanza di respiro, difficoltà a respirare o respiro sibilante
  • Capogiri e / o svenimenti
  • Mal di stomaco, vomito, diarrea
  • Gonfiore delle labbra, della lingua o della gola

Trattamento dell'allergia al veleno degli insetti

Se l'insetto ha lasciato il suo pungiglione nella pelle,

  • rimuovi il pungiglione il prima possibile, poiché bastano pochi secondi prima che tutto il veleno entri nel tuo corpo. Togli il pungiglione in ogni modo possibile, ad esempio con le unghie o con una pinzetta.
  • applicare impacchi freddi o ghiaccio per alleviare il dolore e alleviare il gonfiore.

Se il gonfiore e il prurito sono associati a un'ampia reazione locale, puoi aggiungere

  • crema all'idrocortisone per alleviare arrossamenti, prurito o gonfiore.
  • fare un orale antistaminico
  • evitare di graffiare l'area della puntura. Ciò peggiorerà il prurito e il gonfiore e aumenterà il rischio di infezione.

Se sei gravemente allergico agli insetti, porta con te adrenalina / epinefrina autoiniettabili. È solo un farmaco di salvataggio e devi comunque chiedere a qualcuno di portarti immediatamente al pronto soccorso se sei punto.

Le punture di api e altri insetti sono una causa comune di anafilassi. Se hai avuto una reazione grave a una puntura di insetto, l'immunoterapia allergica al veleno di insetti è molto efficace. Questi colpi di allergia, generalmente somministrati regolarmente per alcuni anni, possono ridurre o eliminare la tua risposta allergica al veleno d'api.

Prevenzione dell'allergia al veleno degli insetti

È molto probabile che questi insetti pungano se le loro case sono disturbate, quindi è importante starne alla larga.

  • Fai attenzione all'aperto quando cucini, mangi o bevi bevande dolci come soda o succo di frutta.
  • Fai attenzione agli insetti all'interno di cannucce o bevande in lattina.
  • L'odore del cibo attira gli insetti, tieni il cibo coperto fino a quando non viene mangiato.
  • Elimina la spazzatura, i frutti caduti.
  • Copri contenitori per alimenti e bidoni della spazzatura.
  • Evita di andare a piedi nudi.
  • Indossare scarpe chiuse quando si cammina all'aperto.
  • Non indossare colori vivaci o stampe floreali, che possono attirare le api.
  • Se gli insetti volanti pungenti sono nelle vicinanze, non combattere con le mani (schiacciare un insetto potrebbe fargli pungere) mantieni la calma e allontanati.