Sintomi BPCO

La broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) è una grave condizione polmonare che causa una serie di sintomi debilitanti. BPCO fa sì che le vie aeree si restringano, si infiammino e si ostruiscano, portando a difficoltà di respirazione. 

Questo articolo ti aiuterà a comprendere i sintomi che potresti soffrire di BPCO, oltre ad aiutarti a identificare i potenziali sintomi che potrebbero essere correlati alla malattia e aiutare con una diagnosi. Sebbene non esista una cura generale per la BPCO, una diagnosi precoce è fondamentale, poiché un trattamento precoce potrebbe aiutare a prevenire il peggioramento dei sintomi.

Principali sintomi della BPCO

I dati suggeriscono che la BPCO colpisce fino a 251 milioni di persone in tutto il mondo, causando un graduale peggioramento della respirazione. I principali sintomi della broncopneumopatia cronica ostruttiva possono manifestarsi continuamente o possono riacutizzarsi in determinati punti, ad esempio in reazione al freddo, se si soffre di un'infezione o in seguito all'esposizione a sostanze irritanti, come come fumo o esalazioni. I fumatori possono quindi essere maggiormente a rischio di sviluppare i sintomi della BPCO.

I principali sintomi della BPCO sono: 

  • Mancanza di respiro, soprattutto quando si è impegnati in attività (dai lavori domestici alle passeggiate)
  • Frequenti infezioni al torace, soprattutto in inverno 
  • Respiro sibilante
  • Una tosse toracica persistente che non si risolverà
  • Tosse con catarro.

Questi problemi possono anche essere sintomi di altre condizioni, quindi non significa necessariamente che hai la BPCO. Tuttavia, non è mai normale avere tali sintomi, quindi, se ne soffri, consulta il tuo medico di famiglia per discuterne. Potranno indirizzarti per altri esami o fare una diagnosi. 

Altri sintomi della BPCO

È anche possibile sperimentare altri sintomi con la BPCO, specialmente quando la malattia diventa più grave, o si hanno altri problemi di salute o anche comorbidità. 

Alcuni esempi di altri sintomi meno comuni includono:

  • Stanchezza e mancanza di energia 
  • Aumentare l'affanno con qualsiasi attività
  • Gonfiore alle caviglie, alle gambe e ai piedi, causato da un accumulo di liquidi (questo è noto come edema)
  • Perdere peso involontariamente 
  • Provare dolore al petto
  • Tosse con sangue, anche se questo può essere un segno di qualcos'altro, quindi potrebbero essere necessari più test per escludere altre condizioni. 

Se hai la BPCO ei tuoi sintomi peggiorano o non sei sicuro che qualcosa sia collegato o meno alla BPCO, consulta un medico per un consiglio.

Quali sono i primi segni premonitori della BPCO?

La BPCO si sviluppa lentamente nel corso di molti anni, quindi non è raro essere inconsapevoli di averla. Potresti presumere che essere leggermente senza fiato sia semplicemente dovuto all'invecchiamento o all'essere inadatti, quando in realtà la causa potrebbe essere la BPCO. È più probabile che i segni ei sintomi diventino evidenti quando si invecchia, con la maggior parte delle persone che viene diagnosticata quando hanno 50 anni.  

Ci sono quattro fasi della BPCO

  • Lieve - dove il tuo flusso d'aria è leggermente limitato, ma potresti non essere a conoscenza di avere la BPCO
  • Moderato - dove ti sentirai spesso a corto di fiato quando sei attivo
  • Grave: quando la mancanza di respiro e il flusso d'aria peggiorano in modo significativo
  • Molto grave - quando avrai un'estrema mancanza di respiro con qualsiasi sforzo e la tua normale vita quotidiana ne risente. Questo a volte è indicato come lo stadio finale della BPCO.

La maggior parte delle persone chiede consiglio a un medico quando la BPCO raggiunge uno stadio moderato, poiché è in quel momento che è probabile che diventi più consapevole dei sintomi della mancanza di respiro. Idealmente, tuttavia, prima si verificano cambiamenti nella propria salute, è consigliabile consultare il proprio medico di famiglia in modo che eventuali condizioni sottostanti possano essere rilevate e trattate prontamente.

Come posso testare me stesso per la BPCO?

L'unico modo affidabile per essere adeguatamente testati per e con diagnosi di BPCO è vedere un dottore. Potranno organizzare per te un test spirometrico, un tipo di test respiratorio che misura la tua capacità polmonare e la velocità con cui puoi espirare l'aria. 

Tuttavia, c'è un modo semplice per metterti alla prova e vedere se i tuoi polmoni potrebbero essere colpiti. Prova il seguente esercizio:

  • Fai un respiro completo e tienilo premuto per un secondo
  • Avvia un cronometro e, con la bocca aperta, soffia più velocemente e con forza che puoi.

Idealmente dovresti essere in grado di svuotare completamente i polmoni d'aria in XNUMX-XNUMX secondi. Se ti ci vuole più tempo, questo è un segno che il tuo flusso d'aria potrebbe essere ostruito o limitato. Questo potrebbe non essere necessariamente dovuto alla BPCO, ma puoi seguirlo consultando un medico per un test polmonare spirometrico.

Una persona con BPCO può stare meglio?

Purtroppo, una persona con BPCO non migliorerà completamente, poiché una volta che hai la BPCO il danno ai polmoni non può essere completamente invertito. Tuttavia, ci sono trattamenti che possono aiutare ad alleviare i sintomi e aggiustamenti dello stile di vita che puoi apportare per gestire i tuoi sintomi in modo più appropriato. Questo è uno dei motivi per cui è importante ottenere una diagnosi precoce, poiché prima si sa che la BPCO è la causa, prima i sintomi possono essere trattati adeguatamente. Con una diagnosi precoce di BPCO e un regime di trattamento appropriato, potresti mantenere una buona qualità della vita per molti anni a venire. 

 

FONTI

American Lung Association - Informazioni sulla BPCO.

Best Practice BMJ - La Broncopneumopatia Cronica Ostruttiva (BPCO)

British Lung Foundation - Statistiche sulla malattia polmonare ostruttiva cronica (BPCO)

Fondazione Enfisema - Valutazione del paziente: la tua valutazione come possibile paziente con BPCO. 

Frits ME Franssen, Carolyn L. Rochester. Comorbidità in pazienti con BPCO e riabilitazione polmonare: sono importanti? Revisione respiratoria europea Marzo 2014, 23 (131) 131-141; DOI: 10.1183 / 09059180.00007613.

Mirza S, Clay RD, Koslow MA, Scanlon PD. Linee guida BPCO: una revisione del rapporto GOLD 2018. Mayo Clin Proc. 2018 ottobre; 93 (10): 1488-1502. doi: 10.1016 / j.mayocp.2018.05.026. PMID: 30286833.

Manuale MSD. Broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO).

NHS - Broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO). 

SIMPATICO. Broncopneumopatia cronica ostruttiva negli adulti

Qaseem A, Wilt TJ, Weinberger SE, Hanania NA, Criner G, van der Molen T, Marciniuk DD, Denberg T, Schünemann H, Wedzicha W, MacDonald R, Shekelle P; American College of Physicians; American College of Chest Physicians; American Thoracic Society; European Respiratory Society. Diagnosi e gestione della broncopneumopatia cronica ostruttiva stabile: un aggiornamento delle linee guida per la pratica clinica dell'American College of Physicians, dell'American College of Chest Physicians, dell'American Thoracic Society e della European Respiratory Society. Ann Intern Med.