Speranza di vita nella BPCO

Se si dispone di BPCO (malattia polmonare ostruttiva cronica) o ti stai prendendo cura di qualcuno che ha, allora potresti essere preoccupato per l'aspettativa di vita.
La BPCO è una malattia polmonare cronica e progressiva senza cura. Tuttavia, ci sono trattamenti che possono aiutare a rallentare la sua progressione e migliorare la qualità della vita. Come per altre condizioni mediche, gli esperti utilizzano vari metodi per prevedere per quanto tempo si potrebbe vivere con la BPCO.

Come viene determinata l'aspettativa di vita della BPCO?

L'aspettativa di vita dei pazienti con BPCO varia considerevolmente. Ci sono molteplici fattori coinvolti, come se hai fumato durante la tua vita e, in tal caso, per quanto tempo, il tuo individuo sintomi, la tua età, la tua salute e la tua posizione nel sistema GOLD.

Il sistema Global Initiative on Obstructive Lung Disease (GOLD) è una forma di classificazione utilizzata dai medici per valutare la gravità della BPCO. Il sistema utilizza un test del volume espiratorio forzato (FEV1) per vedere quanta aria puoi espirare con forza in un secondo dopo aver soffiato in uno spirometro.

Il progetto quattro fasi della BPCO siamo:

  • ORO 1: FEV1 inferiore o uguale all'80% del previsto – lieve
  • ORO 2: FEV1 50-80% previsto – moderato
  • GOLD 3: FEV1 20-50% previsto – grave
  • ORO 4: FEV1 inferiore al 30% del previsto – molto grave.

Il sistema considera anche fattori come i tuoi problemi respiratori specifici e il numero di riacutizzazioni che tendi ad avere. Più alto è il tuo punteggio sulla scala GOLD, più bassa sarà la tua aspettativa di vita per la BPCO.

Cos'è la scala BODE della BPCO?

Un'altra scala che viene spesso utilizzata insieme a GOLD è la scala BODE. BODE sta per indice di massa corporea, ostruzione del flusso aereo, dispnea (mancanza di respiro) e capacità di esercizio. Questa scala considera come la tua BPCO influenza la tua vita e i punteggi su vari fattori, tra cui:

  • BMI (indice di massa corporea) – poiché avere la BPCO può causare problemi con la gestione del peso
  • Livello di difficoltà respiratoria: mostra quanti problemi hai con la respirazione
  • Capacità di esercizio: una misura di quanto sei in grado di camminare in sei minuti, che mostra quanta attività fisica puoi gestire
  • Ostruzione del flusso d'aria: la scala BODE tiene conto anche dei risultati del FEV1 e di altri test di funzionalità polmonare per valutare quanto il flusso d'aria è ostruito.

Quando tutti i fattori sono stati presi in considerazione, si finisce con un punteggio BODE compreso tra 0 e 10. Coloro che ottengono un punteggio 10 hanno i sintomi peggiori e hanno probabilmente un'aspettativa di vita più breve.
Gli strumenti di valutazione per la BPCO sono utili e possono aiutare a dare qualche indicazione sulla probabile aspettativa di vita, ma alla fine è importante ricordare che sono solo una stima.

La BPCO è considerata una malattia terminale?

La BPCO è considerata una malattia cronica progressiva piuttosto che una malattia terminale. Anche se non c'è una cura, può essere con successo gestito soprattutto se viene riconosciuto all'inizio.

Gli studi hanno dimostrato che se a diagnosi di BPCO viene effettuato nelle sue fasi iniziali e vengono implementati trattamenti medici e cambiamenti nello stile di vita, il tasso di diminuzione della funzione polmonare può essere ridotto. Ad esempio, uno studio ha scoperto che smettere di fumare dopo una diagnosi di BPCO ha ritardato la progressione della BPCO in tutte le fasi, con azioni precedenti che hanno l'impatto maggiore sul ritardare la progressione della malattia.

Puoi vivere 10 o 20 anni con la BPCO?

La durata esatta della convivenza con la BPCO dipende dalla tua età, salute e sintomi. Se la tua BPCO viene diagnosticata precocemente, lieve e rimane ben gestita e controllata, potresti essere in grado di vivere per 10 o anche 20 anni dopo la diagnosi. Uno studio, ad esempio, ha rilevato che non vi era alcuna riduzione dell'aspettativa di vita per le persone a cui era stata diagnosticata una BPCO in stadio lieve o stadio GOLD 1.

Questo è particolarmente vero se non fumi, poiché altre ricerche hanno scoperto che l'aspettativa di vita con la BPCO è ulteriormente ridotta per i fumatori passati e attuali.

Per quelli con BPCO in stadio grave, la perdita media dell'aspettativa di vita è di circa otto-nove anni.

Cosa può aiutare a migliorare l'aspettativa di vita della BPCO?

If sei un fumatore e hai la BPCO, smettere di fumare può avere un effetto positivo sulla tua aspettativa di vita. Gli studi suggeriscono che quelli con BPCO in stadio 1 o 2 (lieve e moderata) GOLD che fumano perdono alcuni anni di aspettativa di vita all'età di 65 anni. Per quelli con BPCO in stadio 3 o 4 (grave e molto grave), perdono da sei a nove anni di aspettativa di vita a causa del fumo. Questo si aggiunge ai quattro anni di vita persi da chi fuma.

Se non hai mai fumato, puoi aiutare te stesso assicurandoti che i tuoi sintomi siano ben gestiti e che effettui controlli regolari. I controlli del sangue di routine possono aiutare a monitorare l'infiammazione e possono aiutare a rilevare potenziali problemi prima che peggiorino.

Semplici cambiamenti nello stile di vita come perdere peso, mangiare sano e esercitarsi in sicurezza, quando possibile, può anche aiutarti a mantenere una buona qualità della vita.

Per quelli con BPCO grave, trattamenti come l'ossigenoterapia, la chirurgia per la riduzione del volume polmonare e i trapianti di polmone possono anche aiutare ad aumentare l'aspettativa di vita.

Come muore la maggior parte dei pazienti con BPCO?

Con la BPCO, le circostanze e la salute di tutti sono individuali e uniche e non c'è un modo per dire come i pazienti possono morire.
Alcune ricerche hanno scoperto che per le persone con BPCO lieve, le cause di morte sono spesso malattie cardiovascolari.

Nei casi di BPCO grave, la ricerca ha dimostrato che le principali cause di morte includono insufficienza cardiaca, insufficienza respiratoria, infezione polmonare, embolia polmonare, aritmia cardiaca e cancro ai polmoni.

Anche se è bene rimanere positivi e non concentrarsi sulla morte, se la tua condizione peggiora e diventa molto grave, è probabile che vengano menzionate le cure palliative e di fine vita. Discutere di questo con il tuo medico può aiutarti a prendere decisioni e affrontare i bisogni fisici, emotivi, sociali e spirituali. Le cure palliative sono progettate per essere incentrate sia sul paziente che sulla famiglia e possono aiutare a prevenire e alleviare la sofferenza.

In GAAPP, crediamo che i pazienti meritino di essere responsabilizzati e di vivere liberamente senza che i loro sintomi interferiscano con le loro vite. Scopri di più sulla nostra Carta del Paziente qui.

fonti

Berry CE, saggio RA. 2010. Mortalità nella BPCO: cause, fattori di rischio e prevenzione. BPCO. 2010 ottobre;7(5):375-82. doi: 10.3109/15412555.2010.510160. PMID: 20854053; PMCID: PMC7273182.

Best Practice BMJ. La broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO). Diagnosi: criteri.

Chen CZ, Shih CY, Hsiue TR et al. 2020. Aspettativa di vita (LE) e perdita di LE per i pazienti con malattia polmonare ostruttiva cronica. Respira Med. Ott;172:106132. doi: 10.1016/j.rmed.2020.106132. Epub 2020 29 agosto. PMID: 32905891.

Curtis JR. 2008. Cure palliative e di fine vita per i pazienti con BPCO grave. Giornale respiratorio europeo. 32: 796-803; DOI: 10.1183/09031936.00126107

Iniziato globale per la malattia polmonare ostruttiva cronica. 2018. Guida tascabile per la diagnosi, la gestione e la prevenzione della BPCO: una guida per gli operatori sanitari. Rapporto 2018.

Hadi Khafaji HA, Cheema A. 2019. Insufficienza cardiaca e malattia cronica ostruttiva delle vie aeree come comorbidità combinate. Meta-analisi e revisione. Arch Pulmonol Respir Care 5(1): 015-022. DOI: 10.17352/aprc.000037

Hansell AL, Walk JA, Soriano JB. 2003. Di cosa muoiono i pazienti con malattia polmonare ostruttiva cronica? Un'analisi della codifica delle cause multiple. Giornale respiratorio europeo. 22: 809-814; DOI: 10.1183/09031936.03.00031403

Istituto di salute polmonare. 2016. Indice BODE e BPCO: determinare lo stadio della BPCO.

Shavelle RM, Paculdo DR, Kush SJ, et al. 2009. Aspettativa di vita e anni di vita persi nella malattia polmonare ostruttiva cronica: risultati dello studio di follow-up NHANES III. Rivista internazionale di malattia polmonare ostruttiva cronica, 4, 137-148.

Vestbo J; Gruppo di studio TORCIA. 2004. Il protocollo di studio di sopravvivenza TORCH (verso una rivoluzione nella salute della BPCO). Eur Respir J. Aug;24(2):206-10. doi: 10.1183/09031936.04.00120603. PMID: 15332386.

Welte T, Vogelmeier C, Papi A. 2015. BPCO: diagnosi precoce e trattamento per rallentare la progressione della malattia. Int J Clin Pract. Mar;69(3):336-49.