La broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) è il nome dato a forme di gravi patologie polmonari che colpiscono le vie aeree. Rende le vie aeree più strette, ostruite e infiammate, rendendo difficile la respirazione. Una delle principali cause della BPCO è il fumo, o l'esposizione al fumo passivo, che può avere un effetto devastante sulla funzione polmonare. 

Perché il fumo è una delle principali cause di BPCO?

Il fumo comporta la respirazione del fumo di sigaretta, che entra nei polmoni e provoca danni. Fino a 70 delle sostanze chimiche contenute nel fumo di sigaretta sono note per essere cancerogene (sostanze che promuovono il cancro) e possono danneggiare le vie aeree e le piccole sacche d'aria - chiamate alveoli - che si trovano nei polmoni.   

Oltre a causare la BPCO, il fumo causa numerosi altri problemi di salute, influenzando la salute generale, il sistema immunitario, la qualità della vita e aumentando il rischio di ictus, malattie coronariche e numerosi tipi di cancro. Se sei un fumatore, valuta la possibilità di parlare con il tuo medico per smettere di fumare e altri modi per migliorare la tua salute generale.

Se hai fumato durante l'adolescenza o sei stato esposto al fumo passivo durante l'infanzia, potresti soffrire di una lenta crescita e sviluppo dei polmoni. Questo può anche aumentare il rischio di BPCO quando sei un adulto. 

Quanti fumatori contraggono la BPCO?

Negli Stati Uniti, le statistiche mostrano che il fumo causa il 79% di tutti i casi di BPCO. È un caso simile nel Regno Unito, dove circa un quarto dei decessi tra i fumatori è causato dalla BPCO. 

La BPCO è una condizione a lungo termine che colpisce circa 251 milioni di persone in tutto il mondo. I dati suggeriscono addirittura che entro il 2030 la BPCO potrebbe diventare la terza principale causa di morte nel mondo. 

Tutti i fumatori hanno la BPCO? 

Non tutti i fumatori, anche quelli che fumano molto, hanno la BPCO. In effetti, la ricerca mostra che quasi un terzo dei casi si verifica in persone che non hanno mai fumato. Questo perché ci sono altri fattori che possono essere coinvolti nello sviluppo della BPCO. 

Altre cause di BPCO

BPCO si sviluppa a seguito di un danno a lungo termine ai polmoni che ne causa il restringimento, l'infiammazione e l'ostruzione. Oltre al fumo, altre cause includono: 

  • Una storia familiare di malattia polmonare cronica 
  • Esposizione a inquinamento atmosferico, polvere, fumi o sostanze chimiche
  • Frequenti infezioni toraciche infantili che hanno lasciato i polmoni sfregiati 
  • Età: è più probabile che la BPCO si sviluppi dopo i 35 anni.

Una rara condizione genetica chiamata carenza di alfa-1-antitripsina colpisce circa una persona su 100 e le rende più suscettibili alla BPCO in giovane età, in particolare se fumano. L'alfa-1 antitripsina è una sostanza che normalmente protegge i polmoni e senza di essa li lascia più vulnerabili ai danni. 

Ricerche recenti suggeriscono anche che avere piccole vie aeree rispetto alle dimensioni dei polmoni potrebbe lasciare le persone predisposte a una capacità respiratoria inferiore e ad un aumentato rischio di BPCO. 

Cosa succede se fumi con la BPCO?

Se ti è stata diagnosticata la BPCO, il tuo medico di famiglia ti consiglierà di smettere di fumare. Questo ti dà le migliori possibilità di trattare e gestire la tua BPCO sintomi. Uno studio ha rilevato che smettere di fumare ha ridotto significativamente il rischio di ospedalizzazione e morte per i pazienti con BPCO e gli ex fumatori hanno avuto esiti molto migliori rispetto a quelli che hanno continuato a fumare dopo essere stati con diagnosi di BPCO

Se non sei in grado di smettere di fumare o non vuoi smettere di fumare, potresti scoprire che il fumo esacerba i sintomi della BPCO e provoca più riacutizzazioni. Ciò può aumentare il rischio di essere ricoverati in ospedale per cure aggiuntive, influire sulla qualità della vita e ridurre l'aspettativa di vita.

Quanto tempo puoi vivere con la BPCO e continuare a fumare?

È difficile prevedere esattamente per quanto tempo puoi vivere con la BPCO e continuare a fumare. Dipende da una moltitudine di fattori, incluso lo stadio in cui si trova la BPCO, qualsiasi altro problema di salute che hai e quanto fumi. 

Numerosi studi hanno dimostrato un netto aumento del rischio di mortalità nelle persone con BPCO che fumano, rispetto a quelle che non lo fanno. Gli studi suggeriscono che quelli con BPCO di stadio uno o due (lieve e moderata) che fumano perdono alcuni anni di aspettativa di vita all'età di 65 anni. stadi tre o quattro (grave e molto grave) BPCO, perdono da sei a nove anni di aspettativa di vita a causa del fumo. Questo si aggiunge ai quattro anni di vita persi da chi fuma. 

Se hai domande su come la tua abitudine al fumo di BPCO influenzerà la tua aspettativa di vita, parla con il tuo medico. 

Come prevenire la BPCO

Uno dei modi migliori per prevenire la BPCO è non fumare o essere esposti al fumo passivo, poiché può causare molti danni alle vie aeree e ai polmoni. 

Ma poiché la BPCO a volte può essere causata da altri fattori, come la genetica e le infezioni polmonari infantili, non è sempre facile prevenire ogni singolo caso. 

Qualunque siano le circostanze, una diagnosi precoce e un regime di trattamento appropriato per le vostre esigenze possono prevenire ulteriori danni ai polmoni.

Come trattare la BPCO

Purtroppo, non esiste una cura per la BPCO poiché il danno polmonare che si è già verificato non può essere invertito. Tuttavia, la malattia può essere gestita e trattati per aiutare a prevenire ulteriori danni e migliorare i sintomi e la qualità della vita. 

I trattamenti di cui avrai bisogno dipenderanno dallo stadio della BPCO e da come la BPCO ti sta influenzando. 

 

FONTI

American Lung Association - Informazioni sulla BPCO.

CENERE - Fumo e malattie respiratorie

Best Practice BMJ - La Broncopneumopatia Cronica Ostruttiva (BPCO)

British Lung Foundation - Statistiche sulla malattia polmonare ostruttiva cronica (BPCO)

British Thoracic Society - BPCO

Chen CZ, Shih CY, Hsiue TR, Tsai SH, Liao XM, Yu CH, Yang SC, Wang JD. Aspettativa di vita (LE) e perdita di LE per i pazienti con malattia polmonare ostruttiva cronica. Respira Med. 2020 Ottobre; 172: 106132. doi: 10.1016 / j.rmed.2020.106132. Epub 2020 29 agosto PMID: 32905891.

HHS - Conseguenze del fumo sulla salute, Scheda informativa generale sul chirurgo. 

Josephs L, Culliford D, Johnson M, et al. Risultati migliori negli ex fumatori con BPCO: uno studio di coorte osservazionale di cure primarie nel Regno Unito. European Respiratory Journal Maggio 2017, 49 (5) 1602114; DOI: 10.1183 / 13993003.02114-2016

Lamprecht B, McBurnie MA, Vollmer WM, et al. BPCO in chi non fuma mai: risultati dello studio sulla malattia polmonare ostruttiva basato sulla popolazione. Il petto. 2011;139(4):752-763. doi:10.1378/chest.10-1253

NHS - Malattia polmonare ostruttiva cronica - cause

SIMPATICO - Broncopneumopatia cronica ostruttiva negli adulti

Qaseem A, Wilt TJ, Weinberger SE, Hanania NA, et al. American College of Physicians; American College of Chest Physicians; American Thoracic Society; European Respiratory Society. Diagnosi e gestione della broncopneumopatia cronica ostruttiva stabile: un aggiornamento delle linee guida per la pratica clinica dell'American College of Physicians, dell'American College of Chest Physicians, dell'American Thoracic Society e della European Respiratory Society. Ann Intern Med.

Shavelle RM, Paculdo DR, Kush SJ, Mannino DM, Strauss DJ. Aspettativa di vita e anni di vita persi nella broncopneumopatia cronica ostruttiva: risultati dello studio di follow-up NHANES III. Int J Chron Obstruct Polmon Dis. 2009;4:137-148. doi:10.2147/copd.s5237

Smith BM, Kirby M, Hoffman EA, et al. Associazione di disanapsi con broncopneumopatia cronica ostruttiva tra gli anziani. JAMA. 2020;323(22):2268–2280. doi:10.1001/jama.2020.6918 

OMS - Malattie respiratorie croniche - cause della BPCO